Palazzo della Pretura e “Piano della Guardia”

Questo lineare ed austero palazzo della Pretura fu edificato negli anni ’80 del secolo scorso su disegno e progetto dell’ing. Calendoli. Precedentemente nello stesso sito si trovava un grazioso Teatro Comunale, distrutto da un memorabile uragano nel 1872.
Dietro la Pretura, in corpo unico, fu costruito nel 1891 il carcere mandamentale di Palazzolo.

palazzolo acreide palazzo della pretura
Palazzo della pretura (Photo: Archivio Istituto Studi Acrensi)

L’attuale Piazza della Pretura era prima detta Piazza del Teatro e più anticamente Piano della Guardia. In questo piano confluivano le trazzere regie, le mulattiere, e poi le rotabili, provenienti da Siracusa e da Noto. Già nel XVII secolo nel “piano della guardia”, una vera e propria porta del paese, stazionavano i “provvisionati del capitano” (soldati cittadini) ed i vari gabellati che avevano il compito di controllare i viaggiatori e daziare le merci e gli animali, che entravano o uscivano dal paese.
Ed in questo secolo, fino alla II guerra mondiale, in questa piazza esistevano ancora i fondaci, locande e magazzini-stalle, usate dai viaggiatori e dai commercianti.

Condividi con - Share with